La quinoa Europea di Damien e Marion della SAS Berry Les Supergraines

La quinoa, quella proveniente dall’Europa e non dall’America del Sud

Marion e Damien sono degli agricoltori del Berry, una regione situata nel centro della Francia. Hanno un’azienda familiare che si chiama Les Supergraines (I super chicchi). Hanno fatto un viaggio in America del Sud dove hanno imparato molto e hanno preso ispirazione.

Nel 2015 hanno cominciato a coltivare della quinoa. In Francia! Questo è molto originale perché fino ad allora veniva solo coltivata in America del Sud, la sua zona di origine.

Oggi non sono più soli, ma lavorano con un gruppo di agricoltori super motivati e hanno una gamma di cereali e legumi. La loro mission: offrire dei prodotti buoni per la salute, buoni per il pianeta e buoni per l’economia locale. Se la quinoa viene coltivata in Europa allora si risparmiano tanti chilometri di trasporto.

Hanno scelto la quinoa perché ha tantissime proprietà benefiche.

  • E’ senza glutine (se non contaminata)
  • Non è un OGM
  • Contiene tante proteine
  • E’ uno dei pochi alimenti vegetali che contiene 9 amminoacidi essenziali
  • Inoltre contiene ferro, potassio, fibra, magnesio, vitamine, calcio, fosforo, zinco, rame, quercetina*, Kaempferol* (flavenoidi), vitamina E e vari antiossidanti favorevoli
  • Ha un basso indice glicemico, quindi tiene il livello di zucchero nel sangue sotto controllo

*Studi sugli animali dimostrano che hanno degli effetti antiinfiammatori, antivirali, anticancerogeni e antidepressivi.

E’ talmente nutriente che la Nasa lo ha dichiarato l’alimento più completo da un punto di vista nutrizionale.

Grazie a Marion e Damien non dobbiamo più importarla dall’America del Sud.

Ti piace quest'articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

0
X